Sicurezza e tassi bassi: i vantaggi dei prestiti online Younited Credit

Il grande successo del Social lending e del Crowdfunding, che vedono nel “web” la chiave di volta dei propri exploit, ha spinto verso la nascita di situazioni simili anche nell’ambito dei finanziamenti almeno nell’uso del mezzo di comunicazione, richiesta e gestione delle richieste stesse.

Per Aziende Per Privati Quanto posso chiedere? Quanto tempo?
NO SI Da 1.000 a 50.000 euro Da 6 a 84 mesi

Data rilevazione: 28/02/2019 – Fonte: sito Younited Credit

Tra le piattaforme web che si sono messe in particolare luce (ma attenzione non rientra né nel social lending e né nel crowdfunding) c’è la francese Younited Credit, gestita dall’omonima società autorizzata dalle autorità francesi, ed iscritta degli appositi elenchi presso la Banca d’ Italia.

Nonostante si tratti di una piattaforma che opera da poco tempo in Italia, vanta recensioni con opinioni positive per due ragioni: la sicurezza è garantita, così come la trasparenza, con l’aggiunta di tassi di interesse molto competitivi. Sono previste inoltre varie possibili finalità (ad eccezione del prestito cambializzato) con massimali che al 28 febbraio 2019 arrivano fino a 50 mila euro.

Tipologia di finalità accettate

Le tipologie di finalità per le quali è possibile richiedere un preventivo non vincolante, facendo una simulazione sono le seguenti:

La tipologia non condiziona l’importo da richiedere, mentre per la durata massima bisogna considerare l’importo richiesto. Nel particolare la durata di 84 mensilità è disponibile solo per gli importi più elevati. Abbiamo infatti effettuato una simulazione per una cifra di 1500 euro ed il sistema ci ha proposto un piano di ammortamento massimo pari a 60 rate (mentre la durata minima parte da 6 mesi).

(Fonte: sito ufficiale Younited Credit – Data: simulazione 28 febbraio 2019)

Funzionamento e caratteristiche

Come accennato la Younited Credit sfrutta la forza dei marketplace online, mettendo in contatto la domanda e l’offerta in modo diretto e trasparente. Proprio nell’ottica di un’elevata sicurezza si deve passare necessariamente tramite registrazione se si vuole richiedere un prestito, mentre come utente non registrato si può consultare l’offerta esistente. Stesso discorso per gli investitori, che hanno anch’essi l’obbligo di registrazione.

Una volta registrati, i potenziali finanziati debbono attendere che lo staff di Younited Credit dia giudizio positivo sulla richiesta di finanziamento, mentre gli investitori potranno fin da subito cercare nel marketplace le varie proposte, procedendo alla sottoscrizione delle quote che ritengano più convenienti e remunerative.

Ovviamente visto che il giudizio di affidabilità e solidità attribuito dallo staff preposto varia a seconda dei richiedenti, di conseguenza si avranno condizioni e tassi di interesse differenti “ad personam”.

Tramite il proprio account è possibile seguire le condizioni del proprio prestito se si è finanziati e dei propri investimenti se si è un investitore.

Richiesta di un prestito

Il prestito Younited Credit è al 100% online, quindi una volta fatta la simulazione, si può visualizzare il preventivo ufficiale e scegliere, se la proposta convince, di procedere con una vera e propria richiesta. La simulazione è semplice in quanto basta indicare:

  • la finalità per la quale si desidera richiedere un prestito;
  • l’ammontare della liquidità che si vorrebbe ottenere;
  • la durata ‘ideale’.

Dopo aver cliccato su ‘Continuare’ si apre la pagina successiva che permette di scegliere la proposta più adatta in base alle proprie necessità. Nel nostro esempio abbiamo considerato un bisogno di 10 mila euro per spese di arredamento ed il sistema ci ha restituito le seguenti proposte:

(Fonte: sito ufficiale Younited Credit – Data: simulazione 28 febbraio 2019)

Ipotizziamo di scegliere la proposta con la rata più bassa (pari a 150,28 euro da restituire in 84 mesi). Come si può apprezzare cliccando sulla dicitura in basso ‘Visualizza e stampa il modulo SECCI’ le condizioni si riferiscono un importo complessivo richiesto di 10.785,16 euro. Ai 10 mila euro di capitale si aggiungono infatti 785,16 euro come spese di istruttoria trattenuta da Younited Credit. Nel caso specifico il tasso Tan è pari a 4,57% ed il Taeg di poco superiore al 7%.

Se si vuole procedere si deve biffare lo spazio corrispondente e quindi cliccare su Richiedi Prestito. Ora si devono compilare i vari spazi del form inerenti ai dati:

  • personali (nome, cognome, indirizzo di residenza, codice fiscale, composizione della famiglia, ecc);
  • dell’abitazione;
  • lavorativi;
  • reddituali.

In quest’ambito si dovranno inserire sia le info legate all’istituto di credito presso cui si ha un rapporto di conto corrente che quelle riferite alle proprie entrate ed uscite (evidenziando ad esempio la presenza di altri finanziamenti).

Al termine della compilazione dei form è necessario cliccare su continua e seguire le istruzioni per l’upload dei documenti d’identità e reddituali. Completata la procedura guidata si deve attendere la prima risposta preliminare che arriva in “pochi minuti” come riportato dallo stesso sito ufficiale al 28 febbraio 2019. La risposta definitiva verrà comunicata successivamente al richiedente previa una fase di valutazione più approfondita. Sempre secondo le informazioni presenti sul sito ufficiale, la tempistica massima standard è di 24 ore dal momento in cui sono stati inviati tutti i documenti richiesti. La sottoscrizione del contratto online sfrutta logicamente la firma digitale. Se il prestito è approvato il bonifico arriverà sul conto del richiedente il primo venerdì disponibile mentre i pagamenti delle rate sono disposti il 4 di ogni mese. Con dei rimborsi parziali aggiuntivi si può ridurre la rata, ma non la durata del prestito che rimarrà fissa a meno di estinzione totale anticipata. Ricordiamo inoltre che i pagamenti anticipati di importo inferiore o pari a 10 mila euro sono totalmente gratis.

(Fonte: sito ufficiale Younited Credit – Data: 28 febbraio 2019)

Conclusioni e opinioni

Grande serietà, controllo e vigilanza degli organi preposti, sicurezza e convenienza sono tutti aspetti che consentono l’attribuzione di giudizi più che positivi a questo particolare marketplace.

Tutti aspetti, questi, che però se da una parte fanno dormire sonni tranquilli i soggetti coinvolti (tanto dal lato della domanda che da quello dell’offerta) spinge i gestori a mantenere dei canoni di affidabilità elevati (il che si riflette su criteri di valutazione molto severi). Quindi se si pensa di ottenere un finanziamento in modo semplice, senza avere le dovute garanzie, non rappresenta certo la via da percorrere.
Se si ha bisogno di avere informazioni o assistenza è possibile usare come contatti:


Inserito nella categoria: Banche, Top