Sicurezza e tassi bassi: i vantaggi dei prestiti online Younited Credit

Il grande successo del Social lending e del Crowdfunding, che vedono nel “web” la chiave di volta dei propri exploit, ha spinto verso la nascita di situazioni simili anche nell’ambito dei finanziamenti almeno nell’uso del mezzo di comunicazione, richiesta e gestione delle richieste.

Per Aziende Per Privati Quanto posso chiedere? Quanto tempo?
SI SI Da 1.000 a 40.000 euro Da 24 a 72 mesi

Tra le piattaforme web che si sono messe in particolare luce (ma attenzione non rientra né nel social lending e né nel crowdfunding) c’è la francese Younited Credit (gestita dall’omonima società autorizzata dalle autorità francesi, ed iscritta degli appositi elenchi presso la Banca di Italia).

Nonostante si tratti di una piattaforma che opera da poco tempo in Italia, vanta recensioni con opinioni molto positive per due ragioni: la sicurezza è garantita, così come la trasparenza, con l’aggiunta di tassi di interesse molto competitivi.

Funzionamento e caratteristiche

Come accennato la Younited Credit sfrutta la forza dei marketplace online, mettendo in contatto la domanda e l’offerta in modo diretto e trasparente. Proprio nell’ottica di un’elevata sicurezza si deve passare necessariamente tramite registrazione se si vuole richiedere un prestito, mentre come utente non registrato si può consultare l’offerta esistente. Stesso discorso per gli investitori, che hanno anch’essi l’obbligo di registrazione.

Una volta registrati, i potenziali finanziati debbono attendere che lo staff di Younited Credit dia giudizio positivo sulla richiesta di finanziamento, mentre gli investitori potranno fin da subito cercare nel marketplace le varie proposte, procedendo alla sottoscrizione delle quote che ritengano più convenienti e remunerative.

Ovviamente visto che il giudizio di affidabilità e solidità attribuito dallo staff preposto varia a seconda dei richiedenti, di conseguenza si avranno condizioni e tassi di interesse differenti “ad personam”.

Conclusioni e opinioni

Grande serietà, controllo e vigilanza degli organi preposti, sicurezza e convenienza sono tutti aspetti che consentono l’attribuzione di giudizi più che positivi a questo particolare marketplace.

Tutti aspetti, questi, che però se da una parte fanno dormire sonni tranquilli i soggetti coinvolti (tanto dal lato della domanda che da quello dell’offerta) spinge i gestori a mantenere dei canoni di affidabilità elevati (il che si riflette su criteri di valutazione molto severi). Quindi se si pensa di ottenere un finanziamento in modo molto più semplice, senza avere le dovute garanzie, non rappresenta certo la via da percorrere.


Inserito nella categoria: Banche, Top