Opinioni sul prestito Compass: personale, finalizzato e cessione del quinto

Nel settore prestiti, Compass conferma essere una banca in grado di garantire diverse tipologie di finanziamento.

I prodotti attualmente disponibili, così come rilevato il 09/06/2023 dal sito ufficiale, sono classificati in 3 macro categorie:

  • Prestiti personali
  • Finanziamenti finalizzati
  • Cessione del quinto

Indice

Prestiti personali

Tutti i residenti in Italia di età compresa tra 18 e 75 anni (a fine finanziamento) possono richiedere fino ad un massimo di 30000 euro a condizioni personalizzate: ciascun richiedente in relazione alle proprie esigenze potrà ottenere una diversa combinazione tra importo rata e durata.

I documenti necessari per poter richiedere un preventivo sono:

  • Documento d’identità valido
  • Codice fiscale
  • Certificazioni reddituali: ultima busta paga, cedolino pensione o ultima dichiarazione dei redditi per i lavoratori autonomi

Il prestito è accessibile anche agli stranieri residenti in Italia da almeno 1 anno e muniti di regolare permesso di soggiorno.

Ecco brevemente le caratteristiche dei finanziamenti che fanno parte di questa sezione.

Total Flex

Come si capisce anche dal nome, parliamo di un prestito flessibile che può essere facilmente adattato alle proprie esigenze poiché offre:

  • possibilità di saltare il pagamento di 1 rata all’anno (per massimo 5 volte)
  • consulenza e tempi veloci di erogazione
  • importo concedibile fino a 30 mila euro
  • possibilità di diminuire l’importo della rata
  • estinzione anticipata del finanziamento senza costi

Il rimborso delle rate del prestito potrà avvenire sia con addebito automatico sul conto bancario che mediante l’utilizzo di bollettini. Questi ultimipotranno essere pagati, oltre che negli Uffici Postali, anche presso i punti vendita SisalPay o LIS PAGA, nei Punti Autorizzati QuiPay, nei supermercati della Grande Distribuzione Organizzata e in tutti gli altri punti vendita abilitati.

Ottimo

È il prestito standard che permette sempre di ottenere fino ad un massimo di 30 mila euro, con definizione delle rate a seconda del piano di ammortamento scelto. Si tratta in sostanza di un classico prestito personale.

Prestito di consolidamento debiti Consolido (ex Unica)

Con questo prodotto si ha la possibilità di riunire più finanziamenti in corso in un’unica rata: in questo modo risulterà più semplice gestire le scadenze dei vari impegni. La cifra massima erogabile è pari a 30 mila euro.

Prestito Online Compass

Anche il finanziamento online della banca milanese arriva fino a 30 mila euro, mentre la durata può arrivare fino a 84 rate nel caso di importi inferiori a 15 mila euro, mentre per quelli superiori si può arrivare anche a 96 mensilità. La richiesta è appunto via web e prevede l’uso dell’apposito calcola rata. Questo permette in primis di fare una simulazione per definire la rata a seconda di durata e importo scelti. Se si deciderà di proseguire, si dovranno compilare i vari spazi obbligatori che apriranno una procedura guidata. Quest’ultima prevede anche l’inserimento di vari codici OTP che arrivano via sms su cellulare (il codice finale servirà anche come firma digitale).

I già clienti Compass hanno un’ulteriore possibilità: il Prestito online con risposta in 1 minuto, accessibile tramite l’APP MyCompass. L’importo richiedibile va da 1000 euro a massimo 5000 euro rimborsabili da 24 a 60 mesi.

Cessione del quinto

E’ una soluzione rivolta a dipendenti privati, pubblici o pensionati. I principali vantaggi di questo finanziamento sono:

  • nessun garante da presentare: basterà l’ultima busta paga o cedolino della pensione
  • durata fino a 10 anni
  • nessuna spesa di intermediazione
  • finanziamento accessibile anche a cattivi pagatori o protestati

Importo massimo richiedibile: 75 mila euro; età massima alla richiesta 79 anni.

Sul sito dedicato https://www.compassquinto.it/ è possibile utilizzare l’apposito tool per simulare la cessione del quinto ideale. Cliccando su “Fai un preventivo online” si aprirà il calcola rata in cui occorrerà inserire i dati richiesti.

simulatore cessione del quinto compass

Cliccando su “Simula l’offerta” apparirà una schermata con tutti i possibili importi/durate compatibili con la rata ideale indicata.

esempi di possibili importi csq compass

Una volta individuata l’offerta di proprio interesse, cliccando su “Prosegui” si potranno lasciare i propri dati di contatto per essere richiamati da un consulente per approfondire la fattibilità del prestito.

Prestito finalizzato

Sono oltre 35 mila i negozi convenzionati con Compass che consentono di acquistare a rate diversi prodotti come ad esempio auto, mobili, smartphone, moto, elettrodomestici, computer e viaggi.

Inoltre, presso gli e-commerce convenzionati, Compass offre anche un servizio Buy Now-Pay Later: PagoLight, per pagare a rate senza interessi i tuoi acquisti online.

Come richiedere un preventivo o fissare un appuntamento

Sul sito è presente la possibilità di effettuare un rapido calcolo dell’importo della rata. Basterà inserire la cifra e la rata preferita.

schermata calcola rata compass

A questo punto occorre cliccare su Prosegui in fondo alla pagina per vedere le condizioni del prestito. Nella pagina che si apre si potranno modificare le indicazioni precedentemente inserite o cliccare su Prosegui per passare alla richiesta vera e propria.

risultato simulazione prestito compass

Per poter ottenere un preventivo specifico per i prestiti in filiale bisognerà invece fissare un appuntamento. Tale operazione può essere effettuata comodamente online sul sito ufficiale. In questo modo sarà quindi possibile ottenere una consulenza specializzata senza code e attese.

Non solo prestiti: c’è anche Carta Easy

Per chi desidera poter contare su una riserva di denaro sempre pronta all’uso, Compass offre la sua carta revolving con opzione a saldo: Carta Easy (circuito Visa).

Senza canone, offre un fido iniziale di 1500€ e permette di rateizzare i propri acquisti (a partire da un importo minimo di 50€) in rate mensili che variano di importo a seconda del plafond utilizzato, andando da un minimo di 50€ ad un massimo di 250€ al mese. Volendo, oltre all’anticipo di contante presso gli sportelli ATM abilitati (commissione 4%) è possibile riversare il plafond disponibile dalla carta al proprio conto corrente grazie alla funzione “Contante Express”.

La comodità del prestito sempre in tasca, tipica delle carte revolving, però si paga: TAN 21,40%, TAEG max. 23,63%.

(Fonte: sito ufficiale Compass; Data rilevazione: 09/06/2023)

Recensioni

Sul noto aggregatore di opinioni Trustpilot.com Compass ottiene come giudizio Eccezionale, con 4,4 stelle su 5. Le poche lamentele segnalano un servizio clienti poco disponibile.

schermata di trustpilot relativa a compass

(Fonte: sito Trustpilot.com; Data rilevazione: 09/06/2023)

 
 

Recensione di Archivio realizzata 8/9/2014: Compass LiberaRata (prodotto non più disponibile)

Il range di importo richiedibile di Compass LiberaRata va da un minimo di 5 mila euro ad un massimo di 30 mila. Il tasso di interesse è in linea con quello dei prestiti personali offerti da banche concorrenti, anche se bisogna fare i conti con il peso della commissione di incasso rid, pari ad 1 euro, per ciascuna rata (per cui si ha un maggior peso per i piani di rimborso più lunghi e importi più bassi).

I tassi di interesse variano in ogni caso in funzione degli importi richiesti e della durata del piano di ammortamento scelto (abbassandosi mano a mano che questo si allunga). In ogni caso grazie al tool ‘calcola rata’ è possibile fare una simulazione della rata che si verrà a pagare (basta scegliere la durata e l’importo desiderato).

Trattandosi di un normale prestito personale, non è possibile ottenere un finanziamento senza busta paga, a meno che non si abbiano redditi dimostrabili in modo differente. Tuttavia in assenza di redditi dimostrabili basta presentare un garante solido (senza garante e senza redditi dimostrabili è inutile fare richiesta indipendentemente dall’importo da richiedere), per vedere la propria richiesta approvata. La durata del piano di rimborso può variare da un minimo di 2 anni ad un massimo di 7 anni.

Vantaggi e svantaggi

La gratuità della rata del mese di dicembre non rende il finanziamento meno “costoso” in senso assoluto, ma permette di avere una somma in più da dedicare alle spese natalizie, il che può costituire comunque un vantaggio.

Tra gli svantaggi rimangono le spese di incasso rid, in quanto costituisce un costo fisso non proporzionato all’entità del finanziamento richiesto. Compass prevede dei tempi abbastanza brevi di approvazione ed è, come detto, possibile procedere a una sorta di preventivo approssimativo online.

Per procedere alla richiesta del finanziamento vero e proprio bisogna però prendere un appuntamento presso una delle varie agenzie, il che, per molti, costituisce uno svantaggio o quanto meno una procedura farraginosa e un po obsoleta, considerate le evoluzioni più attuali legate alla firma digitale.

Altri prestiti Compass non più presenti sul sito in data 30/11/2017

  • Leggero: prestito caratterizzato da una mini-rata ‘iniziale’ valida per il primo anno del finanziamento;
  • Young: prestito Compass dedicato agli under 32.