Prestito 8000 euro – 3 consigli per confrontare i preventivi online

Come si può trovare il miglior prestito da 8000 euro? E’ sempre vero che la rata migliore si ottiene solo con una banca online?

Il consiglio che ormai si trova praticamente ovunque è che per trovare il miglior prodotto per sopperire alla necessità di liquidità (sia tramite un prestito personale che per l’acquisto di un bene) si deve fare essenzialmente una cosa: confrontare diversi preventivi di finanziamenti.

Ma è il come che può fare una grande differenza sul risultato, potendo rendere addirittura vano lo sforzo profuso nella fase di ricerca, valutazione e richiesta se non si seguono delle indicazioni ben precise.

Banca e finanziaria online vs prodotti tradizionali

Uno degli errori da non commettere consiste nel ricercare il prestito migliore online senza valutare la proposta della propria banca “rea” di essere troppo poco virtuale (vedi anche Prestito online immediato).

Per le cifre al di sotto dei 10 mila euro, come nel caso di un prestito 8000 o 9000 euro, specialmente se si è clienti con una buona storia (con qualche investimento, oppure titolari di differenti prodotti, come ad esempio conti familiari), si possono ottenere delle ottime condizioni, che non vengono comunemente pubblicizzate proprio perché riservate solo alla clientela migliore. Si tratta di finanziamenti con condizioni che non hanno nulla da invidiare alle migliori promozioni Agos, Findomestic, Compass o CheBanca.

Quindi la prima cosa da fare è quella di richiedere un preventivo per un prestito dell’importo di cui si ha bisogno alla propria banca. Questo diventerà poi il documento da usare per valutare le promozioni delle altre banche, anche online, considerato che i preventivi devono essere confrontabili tra loro.

Dare il giusto peso ai comparatori

Anche i comparatori online sono utili, ma solo per poter scremare l’offerta ed avere un insieme di prodotti simili semplificando ed accorciando l’iter di ricerca. Valutare i preventivi con il risultato di una mera comparazione è fuorviante. Il giusto iter dovrebbe perciò prevedere come passaggi:

  • uso del comparatore per selezionare i migliori prestiti del momento;
  • chiedere un preventivo vero e proprio a ciascun istituto individuato con l’uso del comparatore;
  • confrontare le condizioni effettive delle proposte di prestito.

Non mancherà qualche sorpresa e qualche prodotto che sembrava il migliore in modo incontrastato finirà addirittura in coda a livello di convenienza.

Conclusioni

I consigli pratici suddetti hanno carattere universale, ma nel percorso valutativo si deve tener presente un principio ispiratore alla base di ogni scelta finanziaria: la convenienza non va intesa solamente in senso economico, ma va valutata con attenzione soprattutto per l’aspetto della giusta corrispondenza sia riguardo alla tempistica, che per la sfera gestionale del prodotto che potrà essere più o meno congeniale.


Guida importo prestiti
Prestito 500 euro
Prestito 1000 euro
Prestito 1500 euro
Prestito 2000 euro
Prestito 3000 euro
Prestito 4000 euro
Prestito 5000 euro
Prestito 6000 euro
Prestito 7000 euro
Prestito 8000 euro
Prestito 10000 euro
Prestito 15000 euro
Prestito 20000 euro
Prestito 25000 euro
Prestito 30000 euro
Prestito 35000 euro
Prestito 40000 euro
Prestito 50000 euro
Prestito 60000 euro

Inserito nella categoria: Confronto, Top