Finanziamento 15000 euro: possibilità, considerazioni pratiche ed alternative

Per acquistare un’auto nuova od eseguire dei lavori di ristrutturazione, la cifra maggiormente richiesta è quella di 15000 euro. Richiedere quindi un prestito di questo importo non causa grandi difficoltà nel reperimento di una banca o di una finanziaria che ne prevede l’entità, trattandosi di una cifra intermedia, rispetto ai 30 mila euro che generalmente costituiscono la soglia massima prevista per i prestiti personali.

Nello scegliere però l’istituto al quale avanzare la domanda di finanziamento, non ci si deve fermare solo all’aspetto della convenienza dei tassi di interesse, ma anche alle politiche di credito adottate, visto e considerato che alcune hanno un rapporto rata/reddito abbastanza stringato (inferiore al classico terzo) mentre altre sono disposte a superare anche il 37% o il 40%. Per conoscere questi dati bisogna informarsi presso ciascun istituto, anche perché le percentuali vengono determinate sulla base del rischio della pratica, il che diventa molto rilevante soprattutto se si vuole procedere senza un garante.

Le caratteristiche generali dei finanziamenti di 15 mila euro?

Sono disponibili sia sotto forma di finanziamenti di tipo finalizzato, che scontano di norma un tasso di interesse più basso ai prestiti personali, che per quelli senza finalità (un esempio chiaro si ha con l’acquisto dell’auto con l’una o l’altra opzione). Tra i costi ‘comuni’ sono previsti: le spese di istruttoria (a volte azzerate) e l’imposta sostitutiva dello 0,25% (visto che la durata minima parte al di sopra dell’anno e mezzo). C’è in più sempre la possibilità offerta dalla cessione del quinto, per il quale vanno considerati i costi di assicurazione che non sono facoltativi ma obbligatori.

Infine bisogna controllare la presenza di spese di incasso (maggiori nel caso di rimborso con bollettini postali, laddove siano previsti).

Esempi sulla rata

Per il calcolo delle rate su un prestito di 15000 euro non si possono trascurare i tassi di interesse e la durata massima del rimborso, visto che nel prestito personale (non cessione del quinto) difficilmente gli istituti di credito, per questo importo, si spingono oltre i 7 anni di ammortamento. Prendiamo come esempio Agos e Findomestic, che propongono parametri simili, e quindi confrontabili, oltre che una facilità di calcolo del preventivo, sempre per un prestito di quindicimila euro.

Nel particolare:

Banche e Finanziarie Durata TAN TAEG Importo rata
Findomestic 84 mesi 7,41% 8,98% 234,00 euro
Agos 84 mesi 8,55% 8,90% 238,00 euro


Guida importo prestiti
Prestito 500 euro
Prestito 1000 euro
Prestito 1500 euro
Prestito 2000 euro
Prestito 3000 euro
Prestito 4000 euro
Prestito 5000 euro
Prestito 6000 euro
Prestito 7000 euro
Prestito 8000 euro
Prestito 10000 euro
Prestito 15000 euro
Prestito 20000 euro
Prestito 25000 euro
Prestito 30000 euro
Prestito 35000 euro
Prestito 40000 euro
Prestito 50000 euro
Prestito 60000 euro

Inserito nella categoria: Confronto, Top