ProFamily: vantaggi e svantaggi della finanziaria BPM

La specializzazione dell’offerta di accesso al credito operata oggi dalle principali banche tramite la creazione di società specializzate, viene realizzata dalla Banca Popolare di Milano tramite la ProFamily che, come si comprende dal nome, si è specializzata soprattutto nella concessione dei finanziamenti alle famiglie, con un’offerta tarata sulle necessità quotidiane, tramite prestiti veloci e di piccolo importo, fino a importi più elevati e che rientrino in una maggiore programmazione per sostenere spese più importanti (come mutui, consolidamento dei debiti, ecc).

La gamma dei prodotti offerti

Nella sezione dei prestiti personali troviamo sei prodotti, tutti appartenenti alla linea Pro, che prevedono importi e tempistiche di rimborso, nonché condizioni fortemente diversificate, così da garantire un ventaglio di scelta e la possibilità di trovare la migliore risposta alle proprie specifiche esigenze.

Per quanto riguarda la gamma di finanziamenti di tipo personale si potrà quindi scegliere tra:

  • ProFacile, disponibile anche in una versione 50 (che punta sull’uso di rate precise ai decimali, e facili da ricordare con importi pari a 50 euro oppure i suoi multipli), che permette di chiedere da un minimo di 3000 euro fino a 30 mila euro. La durata massima è di 84 rate;
  • ProAcquisto, con importi che vanno dai 1500 fino ai 40 mila euro. Anche in questo caso la durata massima è di 84 mensilità;
  • ProShort: classico piccolo prestito da 1000 a 3 mila euro, che è rimborsabile in 24 mensilità al massimo;
  • ProUno: importi richiedibili dai 5 mila ai 25 mila euro, con rimborso fino a 84 rate. Pensato per consolidare i prestiti in corso;
  • ProSociBPM: limitato solo ai soci di Banca Popolare di Milano, con durata leggermente più breve (fino a 6 anni di ammortamento), ma tassi ridotti rispetto alle altre tipologie. Anche sugli importi ci sono delle differenze, visto che si arriva fino a 15 mila euro.

A questi si aggiunge la cessione del quinto (e eventualmente Prestito con delega) per pensionati e dipendenti.

Conclusioni

L’ampia scelta, le buone condizioni e la sicurezza del gruppo BPM sono i principali vantaggi di questa finanziaria, insieme alla numerose convezioni stipulate con varie categorie. Come difficoltà si rileva soprattutto la mancanza di una rete capillare su tutto il territorio, con un numero di agenzie non uniforme nemmeno nelle grandi città. Ad esempio a Roma ci sono tre punti, con l’aggiunta di Civitavecchia e Giulianova, mentre a Milano c’è una sola agenzia.


Inserito nella categoria: Banche, Top