I Vantaggi del prestito Cariparma ora Credit Agricole: ampia scelta e flessibilità

L’appartenenza di Cariparma al gruppo Credit Agricole (dalla quale è stata completamente inglobata, perdendo anche il nome ‘originario’), così come per Agos, porta a una certa identità nelle varie proposte di prestito che questa banca può offrire, così come si evince anche dalle opzioni che consentono una maggiore flessibilità di gestione (come ad esempio quella “salta la rata”).
prestiti-credit
Al 28 gennaio 2021 esistono diverse tipologie di “finalità” per gli ex prestiti Cariparma, (ora Credit Agricole), che rimangono comunque all’interno della categoria di quelli di tipo personale. Tra le varie proposte troviamo:

  • quello più generico, ovvero il Flessibile;
  • cessione del quinto;
  • il Flessibile Ristrutturazione casa;
  • Energeticamente Gran prestito.

Caratteristiche peculiari

Ciò che rende le suddette tipologie simili tra loro è l’importo massimo richiedibile, che può arrivare fino a 75 mila euro. Le differenze, ci sono invece soprattutto sui tassi, mentre per la durata, c’è di nuovo la tendenza a renderli più omogenei. Più precisamente il Personale Flessibile e la cessione del quinto sono fino a 120 rate così come per quello Ristrutturazione, mentre il piano di ammortamento sale a 180 rate per quello Energeticamente Gran Prestito.

Se nel passaggio dal prestito Cariparma a quello Crédit Agricole fin qui le scelte sono state quelle di mantenere quasi tutti i prodotti già esistenti nella sezione dei finanziamenti dell’ex banca emiliana, una differenza sostanziale la troviamo per l’assenza del Prestito Agevolato al 5 per cento, che ricordiamo offriva un importo massimo fino a 10 mila euro (che necessitava di garanzia con tfr maturato e stipendio) con durata massima di 60 mensilità per il rimborso.

A completare la sezione dei finanziamenti c’è anche il Pago Facile Auto (vedi anche Leasing auto), di importo ovviamente molto più contenuto, che serve per dilazionare e rateizzare il pagamento della propria assicurazione auto.

Principali caratteristiche

Facciamo una panoramica sulle condizioni principali che riguardano queste differenti tipologie di prestito al 28 gennaio 2021 (Fonte: sito ufficiale Credit Agricole):

ristrutturazione-credit

Prestito ristrutturazione casa

L’importo richiedibile è tra 10 mila e 75 mila euro, mentre la durata del rimborso deve essere compresa tra 12 e 120 mensilità. Per rendere più flessibile il rimborso è offerta la possibilità di:

  • modificare l’importo della rata (in aumento o diminuzione, agendo sulla durata);
  • saltare una rata posticipando il pagamento.

Entrambe le opzioni si possono esercitare una volta all’anno, ma per un massimo di 3 volte.

Prestito personale flessibile

L’importo da richiedere va da 2 mila fino a 75 mila euro. Anche in questo caso la durata va da 12 a 120 mensilità, e si hanno a disposizione le opzioni: cambia rata e salta la rata. In base a quanto evidenziato sul sito ufficiale per la richiesta bastano carta d’identità, codice fiscale e documento di reddito. Come tempistica di erogazione su c/c si parla invece di 48 ore logicamente a partire dall’approvazione della richiesta da parte dell’istituto di credito francese.

Energeticamente Gran Prestito

La durata va da 19 mesi a 180 rate, per un importo massimo di 75 mila euro. Non ci sono le opzioni di flessibilità. E’ invece presente la possibilità di sottoscrivere la polizza Multirischi atta ad aiutare il debitore in caso di problemi di restituzione del finanziamento stesso (Informazioni sito ufficiale sull’assicurazione).

granprestito-credit

La cessione del quinto

In questo caso parliamo di un finanziamento standard rispetto anche a prodotti simili di banche concorrenti. Il prestito va da 2 mila fino a 60 mila euro come somma massima richiedibile con una durata che può invece essere compresa tra 24 e 120 rate. È una cessione del quinto per cui è accessibile solo a dipendenti e pensionati. Ricordiamo che questo prestito (così come gli altri d’altronde) è in realtà erogato da Agos, finanziaria controllata per il 61% proprio dal gruppo bancario francese.

Pago Facile Auto

L’importo, visto la finalità a cui è destinato il prestito, arriva solo fino a 4000 euro. Detto questo l’importo dipende dal premio assicurativo da rateizzare (non può quindi essere richiesta liquidità aggiuntiva). Questa soluzione presenta un tasso zero e numero massimo di rate pari a 11 (il pagamento è mensile). Attenzione: il Tan 0% ma sono previsti costi di gestione della pratica di 2 euro per ciascuna rata.

Richieste e requisiti

Per quelli di tipo personale non è richiesta alcuna giustificazione, ma solo documenti personali e di reddito (come previsto dai finanziamenti diretti erogati da Agos). Per quello dedicato al settore energetico e di ristrutturazione si ha comunque accesso ai bonus fiscali di detrazione sulla ristrutturazione ed efficienza energetica.

Le richieste, a partire da quella di preventivo, vanno fatte tramite filiale ex Cariparma (non è necessario passare invece tramite il sito di Agos che si occupa invece fattivamente delle valutazioni), ma la valutazione e l’eventuale erogazione spetta ad Agos.