Finanziamento Opel: prestito o leasing?

Il finanziamento che possono ottenere da Opel sia privati che clienti Business, viene erogato tramite la Opel Financial Services, che fa parte del gruppo europeo Opel Vauxhall Finance. Si tratta quindi del partner ufficiale di Opel Italia che dal 1996 si occupa della valutazione, approvazione ed erogazione dei finanziamenti finalizzati all’acquisto di un veicolo con marchio Opel.

Attualmente (26 ottobre 2019) la Opel Finance Service è presente in 11 Paesi, ha 1200 dipendenti circa, offre il supporto per i servizi finanziari di circa 1800 concessionari, e ha circa 9.6 miliardi di euro di finanziamenti in essere. Con i servizi finanziari propone anche servizi assicurativi e la possibilità di finanziarie la sottoscrizione di pacchetti di assistenza, anche a tasso zero.

Indice articolo

Per i privati

Se si è alla ricerca di un’auto per uso privato, sia che si voglia andare su modelli più ‘popolari’ come la Opel Corsa o la Mokka, fino alla Carl Rocks o di step pari o superiore, ci sono due modalità con le quali si può procedere all’acquisto con accensione di un finanziamento Opel e cioè:

  • Opel Finance;
  • Scelta Opel.

Il primo tipo di finanziamento è quello più classico, mentre la seconda soluzione offre la possibilità di decidere se tenere il veicolo scelto e per il quale si è fatto il prestito, oppure se passare a un nuovo mezzo. Vediamoli più nel dettaglio:

Opel Finance

Con questo finanziamento ‘più tradizionale’ si ha una rata che rimane fissa per tutta la durata del piano di ammortamento, con possibilità di decidere quale parte finanziarie del prezzo di acquisto (con o senza anticipo) e se aggiungere anche coperture assicurative oppure di assistenza supplementare (la linea FlexCare). Tra i vantaggi c’è il fatto che il piano finanziario viene personalizzato sulle necessità del cliente.

Scelta Opel

Come detto con questa seconda possibilità si può acquistare un veicolo a rate, ma con la libertà di scegliere se tenere il veicolo, restituirlo senza passare a una nuova auto o passare a un nuovo modello. Il tutto con un valore garantito del proprio ‘usato’ che viene fissato alla stipula del contratto. Si tratta di una formula molto simile al leasing, anche se è organizzato proprio per soddisfare le esigenze dei privati. Alla pari della soluzione precedente è sempre possibile la facoltativa aggiunta di servizi assicurativi e di assistenza oltre che di garanzia del veicolo.

Fonte: sito ufficiale Opel Financial Service – Data: 26 ottobre 2019

schermata sito ufficiale opel finanziamenti

Per i clienti Business

Coloro che stanno cercando un veicolo per uso commerciale o per la propria attività, e vogliono più libertà di scelta sulle modalità di acquisto, possono optare per una delle tre alternative proposte da Opel Financial che al 26 ottobre 2019 sono:

  • Opel Leasing: un leasing classico che offre la possibilità di decidere se riscattare o meno il mezzo alla scadenza;
  • Scelta Opel: la versione business di quella per i privati che offre sempre la possibilità di decidere alla fine del contratto se tenere il mezzo riscattandolo, se restituirlo o se sostituirlo con il riconoscimento del valore garantito fissato nel contratto;
  • Noleggio a lungo termine: si chiama Free2Move Lease, che permette di usare varie formule così da personalizzare al massimo il rapporto tra costo e servizi inclusi, con un canone che comprende tutte le varie voci legate anche alla manutenzione, oltre a bollo, assicurazione, ecc;
  • Opel Finance: la formula di finanziamento classico però strutturata sulle necessità dei clienti business.

Requisiti

Per richiedere un finanziamento Opel bisogna avere un reddito dimostrabile (approfondimento: Prestiti senza reddito). E’ possibile avvalersi di un garante o coobbligato che abbia il reddito certificato. Bisogna portare con sé al momento della richiesta:

  • documento di identità;
  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • busta paga o modello Unico per la dimostrazione del reddito;
  • Iban del conto corrente sul quale fare l’addebito delle rate;
  • preventivo del veicolo scelto (e configurato in base alle proprie preferenze).

Sarà il consulente ad aiutare nella scelta dell’importo da finanziare e seguirà poi la pratica tenendo aggiornato il cliente. Una volta ottenuto il finanziamento, sarà poi possibile gestire il tutto da remoto, facendo la registrazione per avere accesso all’area clienti. Qui saranno visibili le informazioni relative alle rate pagate ed ai conteggi di estinzione e si potrà modificare l’indirizzo di residenza, l’Iban e ogni altra informazione utile per ricevere le comunicazioni, spostare gli addebiti, ecc.

La gestione è semplicissima, in quanto una volta fatto il login con le proprie credenziali, dal sito ufficiale, cliccando sul numero della pratica si apriranno tutte le informazioni relative al prestito in corso, mentre andando sulle informazioni personali si potranno modificare i contatti (per esempio Modifica email). Se invece si ha il bisogno di modificare ad esempio l’Iban, si dovrà sempre prima cliccare sul numero del contratto per poi accedere al servizio Modifica Coordinate Bancarie.

Marche Auto
Finanziamenti Fiat
Finanziamenti Ford
Finanziamento KIA
Finanziamenti Mercedes Benz
Finanziamento Nissan
Finanziamento Opel
Finanziamenti auto Renault
Finanziamenti Volvo

Inserito nella categoria: Finalizzato, Top