Mps cessione del quinto – Guida alla richiesta online

Nel 2017, dopo tre anni di periodo “prova” Banca Monte dei Paschi di Siena ha rinnovato la partnership con Compass per la concessione dei finanziamenti. Per quanto riguarda i vari prestiti personali, compresa la cessione del quinto, l’erogazione dei finanziamenti viene quindi effettuata fattivamente dalla Futuro spa, che è una società di proprietà al 100% di Compass.

Quindi Futuro spa deciderà se erogare o meno il finanziamento, compresa la cessione del quinto, e Mps farà da intermediario. Infatti la richiesta di informazioni, di un preventivo o della cessione del quinto va fatta rivolgendosi a una delle filiali Mps dislocate sul territorio nazionale.

Caratteristiche delle cessioni

L’intermediazione della Mps cessione del quinto crea qualche problema per riuscire ad avere informazioni dettagliate sul prodotto. Purtroppo, senza passare per una delle filiali, si possono ottenere solo informazioni abbastanza generiche. Da notare anche che per riuscire a trovare proposte con condizioni più agevolate o create ad hoc, come risultato di convenzioni, bisogna comunque informarsi personalmente in filiale.

In generale, anche con Mps, la cessione del quinto viene concessa solamente per i dipendenti a tempo indeterminato e per i pensionati. Quindi, rispetto ad altre banche o finanziarie sembra rimanere esclusa la fetta di dipendenti con contratti da dipendenti ma a tempo determinato.

Ovviamente trattandosi di una cessione del quinto, per il calcolo della rata si devono considerare i limiti imposti dalla legge, quindi la rata non può superare un importo pari al 20% dello stipendio netto o della pensione al netto della quota cedibile. Per quanto riguarda i pensionati Inps, Compass è tra gli istituti che risultano con una convenzione in corso, quindi i tassi applicati sulla cessione del quinto della pensione sono al di sotto della soglia stabilita trimestralmente dall’Ente Pensionistico (che si può considerare a livello di quelli definiti genericamente “agevolati” proprio in virtù della convenzione Inps).

Quali vantaggi offre MPS?

Monte dei Paschi di Siena con la cessione del quinto offre condizioni ovviamente in linea con la normativa che disciplina questo tipo di finanziamento, che rientra comunque tra quelli di tipo “personale”. Infatti la Mps cessione del quinto può essere richiesta senza dover dare nessuna spiegazione sul tipo di uso che se ne dovrà fare, nessun preventivo di spesa o altra dimostrazione giustificativa.

Alla pari di prodotti similari il tasso è fisso per tutto il piano di ammortamento e quindi le rate saranno sempre uguali per tutta la durata di rimborso, che compatibilmente con l’età del richiedente, arriverà fino a un massimo di 120 rate.

Per avere altre informazioni generiche bisogna considerare quelle relative alla cessione del quinto di Compass, che prevede per i dipendenti età massima tra 18 anni e 63 anni, mentre per i pensionati alla scadenza del contratto non bisogna superare gli 85 anni di età. Non c’è possibilità di fare preventivi on line o conoscere le condizioni dei tassi applicati al momento sul web. Come già detto bisogna per forza rivolgersi a una delle filiali Mps dove comunque si otterrà l’assistenza per avere il tipo di servizio relativo alla cessione del quinto (preventivo o richiesta) che si sta cercando. Ovviamente il preventivo se richiesto non può avere carattere obbligatorio.

(Fonte sito ufficiale Mps/Compass. – Data: 14 settembre 2018)

Informazioni e assistenza

Per avere informazioni generiche da parte della Banca Monte dei paschi di Siena si possono contattare due numeri:

  • il numero verde Mps per chi chiama dall’Italia che è l’ 800 414141;
  • se si chiama dall’estero è invece lo +39 0577 382999

In alternativa si può compilare il form di contatto presente sul sito ufficiale Mps:

Se invece si vuole conoscere la filiale Mps più vicina si può usare il menu a bandiera che si trova sul lato destro della pagina del sito ufficiale selezionando appunto la dicitura ‘Filiali Mps’.

Assicurazione Vita Axa

Concludiamo evidenziando le condizioni inerenti alla polizza assicurativa obbligatoria in caso di morte collegata alla cessione del quinto ed ‘emessa’ da AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. appartenente al Gruppo Assicurativo AXA Italia. Come si evince dal fascicolo informativo al 14 settembre 2018 questa ha un costo pari al 20% del premio erogato prelevato a monte dalla somma concessa. Quelle evidenziate sono comunque condizioni ‘standard’ visto che in fase di stipula del contratto possono essere richiesti ulteriori accertamenti medici i cui costi saranno a carico dell’Assicurato.

(AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. – Data rilevazione: 14 Settembre 2018 – Link foglio informativo )

Guida prodotti e servizi MPS
Prestiti MPS
MPS cessione del quinto

Inserito nella categoria: Cessione, Top