Carta Hello Card + Hello Free: il perché di una scelta vincente

Non è una prepagata, ma una vera e propria carta di credito funzionante sul circuito Mastercard: si tratta della Hello Card che, al di là della gratuità del canone annuo (che le permette di essere affiancata, per una più semplice e programmata gestione delle spese, con la ricaricabile Hello Free), può essere usata per fare acquisti online oppure negli esercizi collegati al circuito stesso. L’unico requisito fondamentale che bisogna avere per poterla richiedere è il possesso di un conto corrente con Hello Bank (vedi anche Condizioni carte Hello Duo).

Costi, condizioni economiche e commissioni

Il plafond va da un minimo di 750 euro, fino ad un massimo, mensile di 5000 euro. Se si dovesse scegliere l’invio dell’estratto conto on line non si devono sostenere costi fissi, mentre nel caso contrario la spesa è di 1 euro al mese. E’ possibile prelevare, nella forma di anticipo contante, fino a 250 euro al giorno, pagando una commissione per anticipo contante del 4,00% con importo minimo pari a 2,58 euro(stesse condizioni sia per gli Atm del gruppo Bnl che per quello di altre banche).

Per quanto riguarda le operazioni all’estero, ovvero in valuta differente rispetto all’euro, sia per i prelievi che per i pagamenti, si sostiene una commissione variabile dell’1,70% senza costi minimi fissi. Il blocco e la sostituzione della carta Hello card, indipendentemente dalle ragioni, non prevede costi aggiuntivi, così come la richiesta di rinvio del pin. E’, infine, disponibile il servizio di sms alerting che non ha costo (mentre gli sms si pagano secondo il piano tariffario previsto dal proprio operatore).

Conclusioni

La Hello Card è una carta di credito a saldo, semplice e funzionale, che permette di ottenere un buon plafond (che deve essere accordato dalla banca dopo una fase di valutazione), con zero costi fissi (vedi anche Fido carta di credito). Quindi si tratta di una soluzione adatta anche a coloro che non amano usare questo metodo di pagamento, ma che preferiscono avere una carta di credito ‘di scorta’ all’interno del proprio portafogli per far fronte a delle eventuali emergenze. Si può comunque usufruire della tecnologia contactless, mentre per la sicurezza online si usufruisce del sistema di sicurezza di Mastercard, che è al pari del 3d secure code offerto da Visa.


Inserito nella categoria: Banche, Top