Leasing per tutti? Le soluzioni auto Finrenault privati e business

Non sempre acquistare un’auto è la soluzione migliore, sia per i privati che per chi ha una partita Iva. Proprio per questo, a chi vuole cambiare la propria auto, affianco ai finanziamenti, Renault offre anche il leasing, seppur solo alla clientela business.

Da chi viene offerto?

Ricordiamo innanzitutto che tutta la sfera dei finanziamenti è gestita dalla Finrenault, che è la filiale italiana del gruppo RCI Banque. Quest’ultima è una società appartenente al 100% al gruppo Renault.

offerte renault

L’inizio dell’attività di Finrenault risale alla metà degli anni ‘60, quindi parliamo di una realtà che vanta più di 50 anni di storia. Questo ha permesso l’acquisizione di un know how specifico proprio sul mercato italiano che ha portato ad oggi alla nascita di 4 prodotti:

Focalizziamoci proprio su quest’ultima alternativa in modo da comprendere gli eventuali vantaggi e svantaggi rispetto ai finanziamenti ‘tradizionali’.

Caratteristiche e vantaggi del ‘leasing’

Alla pari degli altri leasing anche quello offerto da Renault è un contratto che prevede il coinvolgimento di due soggetti e cioè:

  • la società finanziaria (che è il Concedente);
  • l’azienda (detto nel contratto Utilizzatore) che può usare l’auto per un periodo di tempo prefissato dietro il pagamento del canone mensile.

L’azienda può essere anche un lavoratore autonomo o una ditta individuale.

A livello di vantaggi dobbiamo subito evidenziare la possibilità di scaricare il costo del canone oltre al fatto di non dover pagare il prezzo dell’auto subito. Si può invece iniziare ad usarla subito dopo che è stato firmato il contratto. Ma non basta, ci sono altri innegabili benefit legati ad un contratto di leasing e cioè:

  • un maggiore controllo delle spese in quanto il canone comprende anche la manutenzione e altre voci di costo (entro il chilometraggio scelto);
  • la possibilità di non dare alcun anticipo;
  • la ‘finanziabilità’ nel leasing dell’intero prezzo del veicolo, al netto del costo di riscatto;
  • il possibile inserimento nel contratto di vari servizi accessori, a seconda delle specifiche necessità;
  • la personalizzazione del piano dei canoni periodici, per essere il più possibile aderente alle differenti necessità;
  • la possibilità di estinzione anticipata del leasing.

Come ottenerlo

Online non abbiamo molte possibilità di muoverci verso l’obiettivo di un contratto di leasing con la casa automobilistica francese. Detto questo sul web si possono consultare le pagine del sito ufficiale per vedere quali sono le offerte del momento, le promozioni che potrebbero interessarci. Per la richiesta vera e propria dobbiamo rivolgerci ad una concessionaria.

Per individuare la filiale più comoda possiamo usare il tool presente sul sito Renault, che permette di fare una ricerca geografica per cap, e poi affinare la ricerca osservando l’elenco delle concessionarie delle varie città selezionate. Qui si ottengono tutte le info utili, come indirizzo e numero di telefono.

servizio clienti renault

Se non siamo avvezzi ad usare questo tipo di servizi e vogliamo ugualmente info sulla concessionaria più vicina si può chiamare il numero clienti unico della casa automobilistica francese (06.90259000) contattabile dal Lunedì al Giovedì nelle fasce orarie dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30 e il Venerdì dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.00.

Il consiglio è comunque quello di chiamare la concessionaria di interesse per informarti sui documenti da portare con te.

Altri contatti

Per avere informazioni sul proprio leasing ed in generale sui finanziamenti ci sono comunque altri contatti RCI Banque dedicati alla clientela e cioè:

Inoltre, per i soli clienti Renault leasing è anche possibile:

  • mandare una mail all’indirizzo [email protected];
  • chiamare il numero fisso 0645200100 dal lunedì al venerdì h. 8,30 – 19.30.

Quali sono le alternative?

Per le partite Iva come alternativa ad un leasing, senza acquistare subito una vettura, c’è il noleggio a lungo termine. Si tratta di una gestione a tutto tondo fatta da Renault Lease, che non prevede da contratto alcun anticipo e nemmeno un prezzo di riscatto (è possibile comunque accordarsi per l’acquisto dell’auto una volta terminato il periodo del noleggio).

Anche per i privati?

Il Renault leasing non è offerto ai privati, che possono però sfruttare una formula simile (anche se a metà con un finanziamento), che si chiama Renault Way (approfondimento: Guida al prestito finalizzato). Alla pari del leasing è possibile scegliere alla scadenza pattuita se cambiare veicolo, restituirlo oppure acquistarlo in via definitiva. Solo se si decide di pagare il prezzo di riscatto il mezzo diventa di proprietà dell’acquirente (prezzo che è stato stabilito al momento della stipula del contratto stesso).

leasing renault

Dal punto di vista formale e contrattuale siamo però di fronte ad un finanziamento e non ad un leasing anche se l’acquirente (e finanziato) ha il tempo di decidere fino alla scadenza del contratto se:

  • diventare proprietario dell’auto che ha usato (deve pagare il prezzo di riscatto pattuito che può essere finanziato a sua volta);
  • passare ad una più nuova (con il valore bloccato del mezzo che deve restituire);
  • restituire la vettura e non pagare più nulla.

Ovviamente sia nel caso dei privati che della clientela business è possibile riferirsi ad un finanziamento classico e diventare fin da subito proprietari del mezzo.

Guida leasing auto
Leasing auto
Leasing Alfa Romeo
BMW Leasing
Fiat Leasing
Leasing Mercedes
Nissan Leasing
Leasing Porsche
Renault leasing
Leasing Tesla
Volkswagen Leasing

Inserito nella categoria: Leasing, Top