Produzioni dal Basso: funzionamento e modalità di raccolta fondi

Tra le prime piattaforme di crowdfunding nate in Italia troviamo Produzioni dal Basso, che in circa 10 anni di attività si è evoluta, ampliando la propria struttura, attualmente organizzata come un vero e proprio network, dotato di partner di eccezione come Banca Etica. A tal proposito vedi anche il Microcredito per donne start up e disoccupati.

Nel suo processo evolutivo ha abbandonato la forma specialistica, orientata al finanziamento di progetti esclusivamente culturali e sociali, per finanziare oggi ogni tipo di progetto:

  • di tipo personale;
  • volto alla vendita di un prodotto;
  • offerta di servizi, ecc.

Come funziona?

Per poter dare visibilità al proprio progetto, lo si deve pubblicare sulla piattaforma. Per farlo Produzioni dal Basso richiede la sola registrazione, così da essere a tutti gli effetti un utente abilitato all’uso dei suoi servizi. La registrazione non prevede alcun costo.

Quando si pubblica il progetto, si devono fare delle scelte sui tempi in cui si potrà sottoscrivere e finanziare l’idea, e sulle modalità di raccolta dei fondi. La scelta in questo caso può essere di tre tipi:

  • All or nothing: si stabilisce un obiettivo di raccolta da raggiungere entro un termine prestabilito. Se si fa goal, ovvero si raggiunge l’obiettivo prefissato Produzioni dal Basso trasferirà la somma raccolta al netto delle sue commissioni, pari al 5% del totale. Se non si raggiunge l’obbiettivo i donatori ottengono indietro i soldi e il progetto non sarà finanziato;
  • Keep it all: il proponente il progetto prende tutti i fondi raccolti, anche se non si fa goal. La somma sarà sempre al netto della commissione del 5%;
  • Donation based: si tratta di una forma prevista soprattutto per organizzazioni ed enti, anche no profit privati, che vogliono raggiungere obiettivi di tipo sociale, caritatevole, legati alla beneficenza, ecc.

In quest’ultimo caso viene meno l’aspetto dei tempi e della durata e la commissione applicata da Produzioni dal basso si riduce al 3%. Inoltre non si applica il crowdfunding di tipo reward, che prevede una ricompensa per coloro che fanno da sostenitori prevista invece negli altri due casi. Tale benefit deve essere resa noto al pubblico nel momento stesso della pubblicazione. Il carattere di donazione della terza modalità può portare anche alla possibilità di detrazione fiscale.

Metodi di pagamento accettati

Produzioni dal Basso prevede numerose modalità, come le carte Paypal, carte di debito e di credito, bonifico e prepagate.

Altri articoli: Carte di credito Revolving senza conto corrente.

Guida al Crowdfunding
Crowdfunding
Rete del Dono
Eppela
Musicraiser
Fundraising
Starteed
Kendoo
Kapipal
Produzioni basso
Derev

Inserito nella categoria: Crowdfunding, Top