Guida al leasing Nissan

I finanziamenti per acquistare mezzi Nissan sono erogati, tramite concessionario, dalla Nissan Finanziaria, la quale ha iniziato l’attività di credito alla Clientela nel 1994. Nel 2001 diventa un marchio commerciale della RNC e dal 2007 della RCI Banque S.A. Ad oggi (luglio 2020) questo gruppo bancario è di proprietà al 100% del Gruppo Renault-Nissan.

La Nissan Finanziaria propone sia finanziamenti che leasing sul marchio Nissan, ma non il noleggio a lungo termine che è di competenza della società Nissan Lease.

Cosa offre il leasing Nissan?

immagine di auto qashqai nissan

Come già accennato, la finanziaria del gruppo Renault si occupa di tutto ciò che è finanziamento, da quello classico a quello flessibile, fino al leasing Nissan. Per quanto riguarda il leasing questo è indirizzato in modo particolare a chi ha partita Iva (aziende, professionisti, autonomi). Ricordiamo infatti che questa soluzione nasce proprio per aiutare chi deve gestire il parco auto per la propria attività.

Nissan leasing rappresenta quindi una proposta abbastanza classica nel suo genere e per questo offre i principali vantaggi tipici di questa tipologia di finanziamento e cioè la possibilità di:

  • esercitare l’opzione di riscatto per diventare proprietario del mezzo;
  • passare ad altro mezzo oppure restituirlo e concludere il contratto;
  • finanziare l’intero costo del mezzo, compreso l’inserimento di prodotti e servizi accessori come quelli assicurativi e di manutenzione, includendo il tutto nella rata mensile con una semplificazione anche della componente burocratica e contabile;
  • definire i canoni di leasing a seconda delle proprie necessità finanziarie (potendo agire su chilometraggio incluso, durata del contratto, anticipo e prezzo di riscatto);
  • riuscire a programmare il costo di esercizio dell’intero parco veicoli;
  • dedurre il costo dell’auto (canoni delle varie rate) per tutta la durata del piano di ammortamento scelto.

Il frazionamento dell’Iva avviene sui vari canoni mentre rimane fuori dalla possibilità di finanziamento il prezzo di riscatto.

Quanto costa?

Oltre ai tassi, che verranno stabiliti al momento della sottoscrizione del contratto anche in funzione del modello scelto e di eventuali promozioni ed offerte, sono da valutare i costi accessori. Questi possono variare anche notevolmente il fattore della convenienza, in base alle proprie necessità. Nel particolare al 28 luglio 2020 abbiamo (Fonte: fogli informativi):

  • oneri per la gestione della pratica 300 euro;
  • spese di incasso riferite a ciascuna rata addebitata sul conto corrente tramite SSD 3 euro;
  • tassa di proprietà 15 euro;
  • costi per l’incasso oppure per il richiamo degli effetti 25 euro;
  • comunicazioni periodiche cartacee via posta 1,20 euro (fanno eccezione quelle riferite ad eventuali modifiche unilaterali per le quali non è previsto un costo);
  • commissioni per il rilascio di copie dei documenti contrattuali 15 euro;
  • variazione di domiciliazione bancaria 20 euro.

A pagamento anche il rilascio delle varie autorizzazioni alla modifica del mezzo così come le spese per il recupero del bene, per la gestione delle contravvenzioni e per la perizia al termine della locazione. Per completezza riportiamo infine anche il tasso massimo di leasing che, come appena accennato, potrebbe essere soggetto a notevoli variazioni all’interno dei tassi legali. Nel particolare come riportato dal foglio informativo al 28 luglio 2020 abbiamo:

  • per importi da 0 a 25.000 Euro TAN 12,6500%;
  • oltre 25.000 Euro Tan 12,0250%.

Configurazione e a chi rivolgersi

immagine di assistente telefonico

Se si ha già un contratto di leasing Nissan e si ha bisogno di informazioni si possono chiamare gli appositi numeri che sono:

  • 0444.1788939 (il Fax 0444/1788937) per i contratti di Leasing aperti fino al 31/12/2013. Il numero è contattabile dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14 alle ore 17.30. In alternativa si può inviare una email a [email protected];
  • il numero fisso 06. 45200100 (il Fax 06/41601555) per i contratti invece che sono stati aperti a partire dal 01/01/2014. Questo numero è fruibile dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 20.30 mentre il Sabato il servizio è disponibile dalle ore 8.30 alle ore 13.30. Se si vuole inviare una Email l’indirizzo da usare è [email protected]

Quest’ultimo è il contatto da utilizzare anche per ottenere semplici info indipendentemente dalla data del contratto. E’ anche possibile fare il login nella propria area clienti personale se si è creato un account.

Se invece si vuole stipulare un contratto di leasing Nissan bisogna riferirsi al concessionario presso il quale si andrà ad acquistare il mezzo. Online, tramite il sito ufficiale, si possono fare delle semplice configurazioni e simulazioni, che potrebbero essere di ausilio per semplificare la fase di scelta, soprattutto se si devono valutare più soluzioni. Se poi si vuole arrivare ad un preventivo vero e proprio il sistema rinvia alla pagina per selezionare la concessionaria Nissan più vicina.

Guida leasing auto
Leasing auto
Leasing Alfa Romeo
BMW Leasing
Fiat Leasing
Leasing Mercedes
Nissan Leasing
Leasing Porsche
Renault leasing
Leasing Tesla
Volkswagen Leasing

Inserito nella categoria: Leasing, Top