Starteed – Platform, Crowdfunding o Crowdcreation?

Lanciare una iniziativa di crowdfunding del tutto personalizzata, sfruttando il proprio sito e dominio, oppure sfruttando le strategie e le potenzialità del crowdcreation è possibile affidandosi a Starteed, società italiana con sede a Torino.

Si tratta più che di una piattaforma volta alla raccolta dei ‘fondi dal basso’, di una società che offre una serie di servizi e tecnologie di tipo orientativamente white-label, che permettono di attivare una campagna di crowdfunding.

Panoramica sui servizi

Effettivamente Starteed può offrire i propri servizi in tre ambiti che sono:

  • crowdfunding: campagna personalizzata sul proprio sito;
  • crowdcreation: campagna atta a creare o migliorare progetti coinvolgendo gruppi prescelti (ad esempio dipendenti, clienti, ecc) oppure community a discrezione del richiedente. Per incentivare la partecipazione può essere preimpostato un sistema di ricompense;
  • platform: si hanno gli strumenti forniti da Starteed per creare una propria piattaforma di crowdfunding potendo scegliere la tipologia che si preferisce (lending, equity, donation, ecc).

Costi

Considerata la particolarità dei servizi proposti, non vengono applicate commissioni sui fondi raccolti, ma è stato introdotto un sistema che prevede il pagamento fisso di “un abbonamento” che può essere mensile oppure annuale. Il costo mensile è di 99 euro, quello annuale è di 790 euro (entrambe sono Iva esclusa).

La tempistica media consigliata per poter portare a conclusione con successo un progetto è di almeno 6 mesi. Indipendentemente dal tipo di scelta o servizio che si intende richiedere, è offerta la possibilità di poter provare la piattaforma per 14 giorni in modo perfettamente gratuito. Per farlo ci si deve solo registrare (la registrazione non comporta obblighi per poi sottoscrivere gli abbonamenti, e può essere disattivata in qualsiasi momento).

In caso di necessità immediata di liquidità consigliamo di leggere gli approfondimenti su Piccoli prestiti veloci e i Prestiti in 24 ore.

Durata

Starteed non prevede un termine massimo per il servizio, ma questo viene fatto coincidere con la durata dell’abbonamento sottoscritto (quindi mensile con rinnovo di mese in mese, oppure annuale). Per la durata delle campagne di raccolta dei fondi la tempistica consigliata (ma che non ha alcun vincolo se non la scelta a discrezione del titolare della stessa) dovrebbe essere compresa tra i 30 ed i 60 giorni (al massimo 90).

Conclusioni

Starteed si presenta in modo del tutto originale rispetto alle società e piattaforme associate in generale al crowdfunding. Nonostante i suoi servizi siano “chiavi in mano”, la varietà di alternative che propone, richiedono un primo approccio con il suo team, per comprendere la soluzione più adatta alle proprie necessità. I contatti utili sono: chat e form sul sito.

Guida al Crowdfunding
Crowdfunding
Rete del Dono
Eppela
Musicraiser
Fundraising
Starteed
Kendoo
Kapipal
Produzioni basso
Derev

Inserito nella categoria: Crowdfunding, Top