Finanziamenti per cerimonie e matrimonio: consigli ed esempi

Negli anni della crisi, per far fronte alle spese da sostenere per cerimonie, matrimoni, ecc, si è consolidata l’abitudine di richiedere dei finanziamenti, che nella maggior parte dei casi, rientrano nella categoria dei prestiti personali.

Tra le voci di spesa che pesano di più, e per le quali non si è disposti a fare troppe rinunce, c’è quella del matrimonio. In alcuni casi si può fare richiesta di prestiti personali generici, ma nella maggior parte dei casi vengono proposti prestiti personali per i quali possono essere richieste anche documentazioni giustificative della spesa (soprattutto nel caso in cui siano previste delle condizioni o dei tassi agevolati).

Il prestito “finalizzato” per matrimonio o generico?

Il numero di genitori che fa ricorso alla cessione del quinto per il matrimonio del figlio è cresciuto in modo esponenziale, riuscendo così a superare gli ostacoli legati alla presenza di prestiti personali già esistenti.

I casi invece di prestiti “finalizzati” proprio al matrimonio ancora oggi, in realtà, non sono molti, dal momento che le finanziarie e le banche preferiscono proporre prestiti personali ‘generici’ adattabili anche alle spese di matrimonio. Un discorso a parte vale per i prestiti pluriennali dell’inps (ex Inpdap) per la cui erogazione, tra le varie motivazioni, è ammesso anche il matrimonio personale o di un figlio.

Le somme massime ottenibili sono abbastanza variabili, ma in media questo genere di prestiti permette di ottenere fino a 75 mila euro e proprio per questo i piani di ammortamento sono abbastanza lunghi (dai 12 mesi fino ad un massimo di 120 rate.

Esempi di prestiti per matrimonio

  • Intesa SanPaolo prevede nelle possibilità di finanziamento con il suo prestito Multiplo anche il matrimonio, escludendo di fatto solo l’acquisto di beni immobili od il finanziamento di un’attività professionale. L’importo massimo finanziabile è di 75 mila euro, con durata fino a 10 anni;
  • Unicredit permette di adattare al prestito per matrimonio i prestiti personali della linea Credit Express, con l’esclusione della formula del consolidamento debiti, quindi nella versione Dynamic (fino a 50 mila euro) e Credit Express Top, fino a 75 mila euro;
  • Agos Ducato e Findomestic propongono normali prestiti personali, con importi che in media si aggirano ai 15 mila euro.

Inserito nella categoria: Finalizzato, Top