Prestito 2000 euro: semplice e duttile, ma i tassi?

Le fasce di importo che caratterizzano e classificano i finanziamenti vedono i 2000 euro come un valore di confine, potendo essere usato dalle banche o dalle finanziarie come importo massimo del piccolo prestito, come somma intermedia per la concessione di fidi e come somma minima per una buona parte delle offerte di prestiti personali.

Oltre a queste forme di prestito di tipo “diretto”, c’è anche quella delle carte revolving, che rappresentano una alternativa valida per coloro che vogliono un prestito senza busta paga o una riserva di liquidità sempre disponibile, priva di costi fissi in caso di non utilizzo (facendo però attenzione che si tratti di una linea di credito separata rispetto a quella della carta di credito con rimborso a saldo).

Le “condizioni” del finanziamento da 2000 euro: ampia scelta con che tassi?

Le tabelle dei tassi di interesse, tranne delle rare eccezioni, incidono in modo tale da applicare interessi più elevati per le somme finanziate più basse, che via via si riducono, mano a mano che si raggiungono somme più elevate. Quindi è inevitabile, che da una valutazione di stretta convenienza economica, i prestiti da 2000 euro sono quelli che convengono “meno”.

Di contro rappresentano somme più facili da ottenere (rientrano anche nella categoria di quelli definiti come prestiti veloci), in tempi rapidi, e con delle istruttorie non particolarmente approfondite e severe. Tuttavia non rappresentano somme prese in considerazione dalla maggioranza delle banche e finanziarie.

Ad esempio Agos parte da 2400 euro come somma minima, anche Compass ha limiti inziali più elevati per i prestiti personali, ma li comprende nelle carte revolving, mentre Findomestic, grazie al passaggio alla forma di banca, li comprende all’interno di varie tipologie di finanziamento.

Esempi

  • Unicredit nella gamma dei CreditExpress comprende i 2000 euro con diversi prodotti. Ma chi necessita di piccole somme, tra mille e tremila euro può scegliere la versione Mini;
  • Bnl sia direttamente che tramite Findomestic o Hello!Bank contempla la possibilità di concedere 2000 euro di prestito, con differenti formule;
  • Sia nella forma del Prestito Multiplo (come somma minima) che nel prestito Per Te, Intesa Sanpaolo prevede questo taglio di finanziamento.


Guida importo prestiti
Prestito 500 euro
Prestito 1000 euro
Prestito 1500 euro
Prestito 2000 euro
Prestito 3000 euro
Prestito 4000 euro
Prestito 5000 euro
Prestito 6000 euro
Prestito 7000 euro
Prestito 8000 euro
Prestito 10000 euro
Prestito 15000 euro
Prestito 20000 euro
Prestito 25000 euro
Prestito 30000 euro
Prestito 35000 euro
Prestito 40000 euro
Prestito 50000 euro
Prestito 60000 euro

Inserito nella categoria: Confronto, Top