Finanziamento 1500 euro: un piccolo prestito per tutti?

Tra le piccole somme più richieste a titolo di prestito c’è quella di 1500 euro, che può rappresentare la cifra minima richiedibile (o comunque molto vicina al minimo) o, in alcuni casi, anche la somma massima che può essere ottenuta. In molte situazioni si può contare su una forma di prestito senza busta paga, ma con documentazione comunque attestante il possesso di una retribuzione che abbia carattere ufficiale (come nel caso della Specialcash Postepay).

Quali caratteristiche principali?

Ciò che armonizza un po’ tutte le offerte che si concentrano intorno alla richiesta di un prestito di 1500 euro è l’appartenenza ai prestiti veloci, in quanto la tempistica di valutazione è generalmente molto ridotta.

Questo a condizione che venga inviata o consegnata tutta la documentazione necessaria contestualmente con l’avanzamento della richiesta a partire dal preventivo. Ad eccezione di una somma che va a finanziare l’acquisto di un bene specifico (tramite la finanziaria che ha accordi con una catena o uno specifico negozio), si tratta quasi sempre di un importo che va a rientrare nel prestito personale, perché richiesto per sopperire a un bisogno urgente di liquidità.

La principale differenza tra le due situazioni sta nel fatto che per il primo caso si può usufruire anche di finanziamenti a tasso zero, mentre nel secondo, per risparmiare sui tassi bisogna privilegiare quelli online od in promozione, oppure specificatamente dedicati a categorie ben specifiche.

Esempi

In un panorama molto ricco di proposte, che spesso peccano un po di chiarezza, alcune soluzioni, al di là delle promozioni contingenti, si confermano tra le più interessanti. Ecco quali:

  • Findomestic: con questa banca si può procedere tramite la firma digitale a una procedura interamente online. I tassi di interesse sono allineati con la media, mentre l’importo minimo richiedibile parte da 1000 euro;
  • Unicredit prevede il Credit Express Mini, con una somma che può andare dai 1000 ai 3 mila euro. Il piano di rimborso può arrivare fino a 36 mensilità, e con la determinazione di una rata “tonda” è facile ricordare gli importi da restituire di volta in volta;
  • Con Per Te Prestito in Tasca di Intesa Sanpaolo, si può richiedere un piccolo prestito da 1000 a 5000 euro. La durata massima arriva fino a 48 mensilità;
  • Poste Italiane ha diverse soluzioni, che vanno dalla soglia minima che possono richiedere i correntisti (e non) di Bancoposta, a seconda che scelgano la versione Prestito Bancoposta online o solo Bancoposta, oppure come somma massima se si opta per la Special Cash Postepay, che è accreditabile anche sulla versione Evolution.


Guida importo prestiti
Prestito 500 euro
Prestito 1000 euro
Prestito 1500 euro
Prestito 2000 euro
Prestito 3000 euro
Prestito 4000 euro
Prestito 5000 euro
Prestito 6000 euro
Prestito 7000 euro
Prestito 8000 euro
Prestito 10000 euro
Prestito 15000 euro
Prestito 20000 euro
Prestito 25000 euro
Prestito 30000 euro
Prestito 35000 euro
Prestito 40000 euro
Prestito 50000 euro
Prestito 60000 euro

Inserito nella categoria: Confronto, Top