Cessione del quinto in 24 ore – Quando è possibile

La solidità della garanzia che caratterizza la cessione del quinto permette a questa tipologia di prestito personale di essere classificato come un finanziamento veloce. Per i prodotti finanziari, generalmente la velocità si ha quando la tempistica richiesta si aggira intorno alle 48 ore. Al di sotto di questa soglia si finisce con il considerare il prestito “immediato”.

Fatte queste premesse quindi, si può ottenere una cessione del quinto in 24 ore così da poterlo considerare un prestito immediato?

Dal preventivo alla delibera: tempi minimi previsti

Specialmente nel caso in cui si dovesse effettuare una richiesta di preventivo online, i tempi di risposta sono davvero essenziali: da qualche decina di minuti a qualche ora al massimo. Ovviamente se si desidera poter contare sulla consulenza allora si dovrà mettere in conto almeno qualche ora, necessaria per poter ben comprendere quali siano le reali necessità del richiedente, così da preparare al meglio sia la richiesta di preventivo, che eventualmente la domanda di prestito.

Il discorso diventa più complesso nella fase successiva, poiché comprende tutti i passaggi più importanti, che sono:

  • presentazione dei documenti necessari;
  • tempi di comunicazione obbligatori previsti;
  • via libera dato dalla banca o dalla finanziaria.

Per tutti questi passaggi sono necessari almeno un giorno e mezzo, sempre che non si verifichino intoppi, incomprensioni, o problemi collegati alla documentazione presentata (incompleta, oppure completa ma con scarsa qualità delle copie, ecc).

Fin qui è abbastanza chiaro che poter sperare di ottenere una cessione del quinto in sole 24 ore è una mera utopia. Se si ha un bisogno imminente di denaro però rimane aperta la strada della richiesta di anticipo.

Si deve però tener presente che l’anticipo, che supera i tempi di comunicazione, necessita comunque della delibera positiva perché possa essere accordato. Quindi 24 ore sono veramente una tempistica abbastanza difficile da rispettare per questo tipo di prestito.

Quali soluzioni?

La strada più sicura è quella della “pre-valutazione”. Si tratta di una modalità che sta prendendo piede con vari tipi di prodotti (mutui e prestiti, come si evince da vari prodotti di Unicredit), e che permette di far espletare le procedure tipiche di una delibera prima della richiesta formale del finanziamento.

Tuttavia se si ha bisogno di denaro in modo particolarmente urgente, la cessione del quinto rischia di essere la soluzione poco adatta specialmente se si lavora per grandi amministrazioni pubbliche, oppure grandi aziende, considerati tempi di risposta, anche solamente per la messa a disposizione della documentazione necessaria, forzatamente più lunghi.

Conclusioni

Riuscire ad ottenere una cessione del quinto in 24 ore solamente non è assolutamente fattibile, anche per chi si trova in una situazione lavorativa ideale. Nel momento in cui si ha il sentore che ci possa essere il bisogno di liquidità urgente, ci si dovrebbe muovere con anticipo, sfruttando i canali giusti, ma soprattutto attivandosi personalmente per ottenere le certificazioni di cui si potrebbe avere bisogno.

Un buon inizio si ha con la creazione di buoni rapporti con il personale che lavora nell’ufficio amministrativo, considerato che le incomprensioni sono in cima alla causa dei ritardi.

Approfondimento: Prestiti personali 24 ore.


Inserito nella categoria: Cessione, Top