Opinioni finanziamenti personali e finalizzati Agos Ducato

Grazie soprattutto all’offerta dei prestiti, Agos è diventata una delle società finanziarie di riferimento per il credito al consumo in Italia. A seguito di una serie di riorganizzazioni e anche dopo la fusione con Ducato, è riuscita a implementare la già ampia scelta dei prodotti e dei servizi proposti grazie all’introduzione delle numerose proposte di tipo assicurativo, non necessariamente legate al mondo del credito. Dalla assicurazione rc per auto o per moto, alle rc famiglie o quelle sanitarie.

(Suddivisione societaria dopo il 2009 – Fonte: Agos.it)

Ovviamente rimane principale la componente legata ai prestiti online e non, o al credito in generale grazie anche alla possibilità di richiedere la carta di credito Agos, a sua volta assoggettabile all’assicurazione sul credito (opzione facoltativa).

Prestiti personali: da veloci alla cessione del quinto

I prestiti personali di Agos sono facili da richiedere dato che basta inoltrare la richiesta online per ottenere il preventivo finale. Si può, in ogni caso, procedere preventivamente ad effettuare una comoda simulazione con i tool che permettono di conoscere la rata che si dovrebbe sostenere.

Come si richiede il preventivo?

Una volta visionato il preventivo si può procedere all’inoltro vero e proprio della richiesta online, per poi scegliere se continuare recandosi in un’ agenzia, previo appuntamento, per la consegna dei documenti richiesti, oppure procedendo comodamente sempre online (come avviene nella maggior parte dei finanziamenti richiesti).

Il sistema con cui si accede alla simulazione e al preventivo online vero e proprio è adatto anche a chi non ha molta pratica con questo tipo di strumenti online. Vediamo come fare (Fonte: sito ufficiale Agos – Data: 04/03/2018):

  1. Qualsiasi sia la finalità si dovrà andare su una delle pagine che hanno la schermata del “calcola prestito”
  2. Bisognerà quindi inserire l’importo per il quale fare la simulazione e procedere al calcolo automatico del preventivo, facendo attenzione solamente ad inserire un importo non inferiore a 500 euro e non superiore a 30 mila euro. Queste cifre rappresentano infatti il range richiedibile con i finanziamenti Agos (info da sito ufficiale Agos al 3 marzo 2018) ;
  3. Facendo click sul pulsante rosso “Calcola la rata” si arriva alla pagina che propone una serie di rate di importo differente a seconda della durata di rimborso (nell’esempio abbiamo considerato 10 mila euro di possibile richiesta)
  4. Nella pagina è riportato anche il Taeg che, come si può notare, risulterà ad esempio in questo caso inferiore per le durate di 60 e 72 rate, quindi supponiamo di scegliere il preventivo per queste due ipotesi di durata. Per farlo dovremo cliccare nel cerchio vuoto vincino alla durata scelta e poi sul pulsante rosso “Visualizza e stampa SECCI” che rappresenta il preventivo specifico. Individuata la proposta, la si seleziona (nel nostro caso abbiamo scelto 72 rate) e quindi si clicca sul pulsante in basso a destra “Richiedi subito”;
  5. A questo punto si dovranno riempire gli spazi via via richiesti che riguarderanno i dati personali e reddituali del richiedente
  6. Si avrà la possibilità di interrompere la procedura in qualsiasi momento, e renderla definitiva e ufficiale solo con l’ultimo consenso dato nella pagina del riepilogo.

I vantaggi del preventivo online

E’ utile il fatto di non dover fare altre simulazioni per lo stesso importo. Con un’unica simulazione si può infatti richiedere il preventivo per ogni durata, con possibilità di eventuale stampa e confronto tra le differenti offerte. Ad esempio dalla simulazione fatta il 4 marzo 2018 per la durata di 60 rate avremo:

mentre per 72 rate il dato sarà

Tramite questi preventivi si evidenzia una differenza di rata pari a circa 29 euro al mese ed un monte interessi alla scadenza incrementato nel secondo caso di circa 300 euro. In questo modo è possibile fare una valutazione personale sulla sostenibilità, alla luce del possibile risparmio.

Documenti necessari

Per procedere alla richiesta on line di un prestito Agos si dovranno avere e inserire i documenti standard che sono:

  • documento di identità;
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • documento di reddito (quindi busta paga, Unico per chi è senza busta paga, Cud e cedolino della pensione per i pensionati, ecc).

Uniche eccezioni la cessione del quinto e la delegazione di pagamento. In questi casi è presente ovviamente solo la busta paga o il cedolino della pensione (più il certificato di quota cedibile) perché tali finanziamenti non sono disponibili per la categoria degli autonomi.

Finanziamenti per ogni tipo di richiesta

Per quanto riguarda i finanziamenti (o prestiti finalizzati) si va da quelli pensati per la ristrutturazione, a quelli per la salute, bellezza, vacanze ecc. C’è però da notare che si tratta sempre della versione di Duttilio, che può essere perciò adattato alle specifiche occasioni, per cui non è presente (anche nel caso dei prestiti per l’acquisto dell’auto) una vera e propria sezione di prestiti finalizzati.

Cessione del quinto e prestito di consolidamento

L’immediatezza di risposta con un preventivo subito consultabile è un aspetto che manca nel caso di richiesta di cessione del quinto e consolidamento debiti. Tuttavia non bisogna cadere nell’errore di pensare che la richiesta di preventivo, che necessita dell’inserimento di una serie di dati personali esatti (anche del datore di lavoro), sia in qualche modo vincolante.

Come si legge chiaramente nella prima pagina della procedura di richiesta questo non lo è e non preclude la possibilità di potersi rivolgere ad altre società finanziarie o banche.

Un discorso simile vale anche per il prestito di consolidamento debito, che permette di consolidare solo le rate dei prestiti il cui rimborso avviene tramite rid bancaria (SDD). (Fonte: sito ufficiale Agos – Data: 04/03/2018)

Agos4now

Agos è una finanziaria che opera da oltre 20 anni nel settore del credito al consumo, ma non manca di proporre di tanto in tanto una qualche novità. Tra queste si mette in luce Agos4now che sfrutta la forza e la velocità tipica dei servizi in mobilità.

Si tratta di un prestito veloce fino a 3 mila euro che sfrutta l’app da scaricare su dispositivo Android (sistema operativo a partire da 4.3) o iPhone ed iPad (sistema operativo da 8.1). Attraverso questa è possibile inserire la richiesta non impegnativa, i dati personali ed attendere l’esito. Una volta arrivata la risposta, se è positiva, si procederà tramite webcam al riconoscimento e poi si potrà firmare il contratto con la firma digitale, così da ottenere nei tempi tecnici la somma accordata. (Fonte: sito ufficiale Agos – Data: 04/03/2018)

Conclusioni

Agos è una delle finanziarie che, ad oggi, propone una gamma di prestiti completa. I prestiti sono spesso proposti a tassi promozionali online. Ovviamente tutti i finanziamenti (anche le offerte) sono sempre soggetti a una fase di valutazione e di approvazione da parte di Agos, sia che si scelga la modalità di richiesta interamente on line con firma digitale, che passando attraverso una delle filiali presenti nelle varie regioni.

Si può procedere alla richiesta iniziale anche chiamando il numero verde Agos 800.12.90.10 che è attivo con risposta da un operatore dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 21:00 mentre il sabato dalle ore 08:30 alle ore 17:30.

Guida prodotti e servizi Agos
Prestiti Agos
Rataweb
Carta Zerus
Carta Attiva
Agos cessione del quinto
Consolidamento debiti Agos
Carta revolving Agos

Inserito nella categoria: Banche, Top